M’Baye e Scott non bastano: Brindisi cede in casa alla Leonessa Brescia per 83-91

Durand Scott, Enel Brindisi, 2016-11-13

Troppi errori per l’Enel Brindisi nella sesta giornata di campionato che non riesce nel tris di vittorie consecutive e viene fermata in casa dalla leonessa Brescia per 83-91.

Brindisi che parte lenta in attacco e in quasi 4 min di gioco concretizza solo 2 punti. Dall’altra parte una Brescia che trova la prima via del canestro dalla lunetta ma che raggiunge i padroni di casa sulla fine del primo quarto, chiudendo sul 23-22.

L’Enel si distrae ancora in avvio di secondo quarto e un Moss on fire prima, e il Moore di turno poi, allungano il vantaggio per gli ospiti. Si sblocca English per i biancazzurri che firma una tripla, recupera palla e completa con due punti personali. 29-32 al 6’. Tripla e viaggio in lunetta per M’Baye per il nuovo sorpasso Enel, stoppata e fallo subito per il giovane Donzelli a sei secondi dalla fine e si va all’intervallo sul 45-42.

Terzo quarto più intenso che vede Brindisi allargare il distacco sul +7 ma farsi raggiungere un minuto dopo da due pesanti triple dei lombardi. “L’uomo venuto dal Giappone” M’Baye realizza un rapido sottomano e porta a casa il fallo, c’è subito Joseph con il tiro da fuori area a siglare il +8 ed è time out Brescia al 4’ (58-50). Ancora una volta La Germani Basket infligge un gap pesante ai brindisini, affidandosi ai fratelli Vitali e riacchiappando la partita sul +2 sul finire del terzo quarto, dopo un fallo tecnico fischiato a coach Sacchetti.

Ultimo quarto in cui l’Enel spreca tanto in attacco e prova a rimediare davanti a una Brescia che gioca col sangue agli occhi, decisa a portare a casa i due punti. I pugliesi si affidano a Goss ed English che però sbagliano dall’arco dei 6,75; al contrario Landry e Moss (con 4/7 da 3) condannano i brindisini e portano la squadra di coach Diana sul +5 dopo cinque minuti. Si spegne la luce al PalaPentassuglia, quando gli ospiti scappano sul +8 e Brindisi cerca di riparare i danni fatti invano. Termina il match 83-91.

Tabellini:

BRINDISI: Agbelese 3, Scott 18, Carter 2, English 15, Cardill0 3, Donzelli 1, M’Baye 25, Joseph 13, Goss 3.                                                  Rimbalzi: 32   Palle perse: 16            Assist: 16

BRESCIA: Moore 14, Berggren 6, Vitali L. 10, Landry 25, Burns 7, Vitali M. 8, Moss 19, Bushati 2.                                                                    Rimbalzi: 39    Palle perse: 18           Assist: 19

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *