Made in Italy – Il quintetto italiano della seconda giornata

alessandro gentile, peppe poeta, gazzetta store, italbasket, nazionale#MadeInItaly, la rubrica sul miglior quintetto italiano di giornata continua su BasketItaly.it
Play – Scelta più che scontata, con un Peppe Poeta formidabile nel guidare la rimonta di Trento. Il play dell’Aquila ha concluso la sua prova con 23 punti e 8 assist, di cui 11 nell’ultimo quarto (con 3 triple). Il giocatore è anche stato nominato #PlayerOfTheWeek.

Guardia – Amadeo Della Valle, la giovane guardia di Reggio ruba il posto al suo compagno di squadra Aradori. Abbiamo scelto il giocatore per la sua scarica di triple (4 i canestri vincenti da dietro l’arco) che hanno steso Avellino.

Ala piccola – Bruno Cerella, che nel derby di domenica sera ha trovato tanti minuti in campo (22) e, oltre alla solita difesa, 6 punti, merito dei tanti tagli intelligenti del giocatore passaportato. In queste prime partite sembra che Repesa voglia responsabilizzarlo di più anche in attacco.

Ala grande – Dada Pascolo, che si regala un’altra prova di sostanza nella vittoria di Cremona. 14 punti con 7/9 da 2 e 5 rimbalzi di cui 4 offensivi. Il giocatore di Trento si conferma di un’intelligenza sopraffina per il nostro campionato.

Centro – Sandro Nicevic, altro passa portato della nostra squadra. Il centro di Capo d’Orlando continua a far valere la sua esperienza sui campi di Serie A e anche a Venezia si è rivelato una spina nel fianco per la difesa oro granata: 16 punti con 6/9 da 2, non male per un giocatore di 39 anni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *