Made in Italy – Il quintetto italiano della decima giornata

Abass Awudu,Cantù vs Leunen Maarten,Avellino-48

Come ogni martedì vi proponiamo il miglior quintetto italiano della giornata di Serie A Beko. 

Play – Andrea De Nicolao, che si prende carico della Grissin Bon nel big match contro Milano. L’assenza di Stefano Gentile lo responsabilizza, ma il play ex Verona risponde presente e sfodera una prova da 17 punti (career high), 6 rimbalzi e 4 assist. 

Guardia – Daniele Cinciarini, autore di 18 punti nella vittoria di Caserta contro Pesaro. Impreciso da 3 (1/5), ancora una volta Cinciarini si dimostra intelligente nell’andare spesso in lunetta per arrontondare il suo bottino. 

Ala piccola – Eric Lombardi, new entry nel nostro quintetto. Il classe ’93 di Pistoia realizza 16 pesantissimi punti nella vittoria dell GTG a Torino, meritandosi i 34′ in campo che gli concede coach Esposito. 

Ala grande – Awudu Abass, il miglior giocatore di tutta la Legabasket. Il capitano di Cantù è immarcabile per qualunque difensore coach Recalcati gli metta di fronte, capace di lucrare falli (8 alla fine) e tirare in modo quasi perfetto dal campo (2 soli errori su 12 tentativi). Per Abass la valutazione parla da sola: 44.

Centro – Marco Cusin, specchio ideale dello splendido momento di Cremona. La Vanoli è in testa alla classifica e il centro della nostra Nazionale ormai non sbaglia più nulla. Anche contro Bologna 18 punti, con 6/7 da 2, 6/6 ai liberi e 6 rimbalzi per 25 di valutazione. Nelle ultime 3 gare Cusin ha tirato 18/21 da 2. 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *