Made in Italy – Il quintetto italiano della 24° giornata

alessandro gentile, stefano gentile, daniel hackett, nazionale

Conclusa la 24° giornata di Serie A andiamo a vedere chi sono stati i migliori italiani nel quintetto tutto azzurro di BasketItaly.it

Play – Federico Mussini, che guida Reggio Emilia alla vittoria in Sicilia. Il play del ’96 sfrutta l’assenza di Cinciarini e gioca praticamente tutta la partita (34′ alla fine, aveva giocato di più solo nei tre overtime contro Varese) smazzando 5 assist e senza perdere neanche un pallone. 

Guardia – Ariel Filloy, che con i suoi punti permette alla GTG di rimanere in controllo tutta la partita, prima del suicidio degli ultimi 3′. Per la guardia italo-argentina alla fine 19 punti (di cui 10 nel quarto periodo) e un ottimo 3/6 da 3.

Ala piccola – Alessandro Gentile, che come abbiamo detto, sta vivendo un periodo di forma stratosferico. Decisivo anche come assist-man nella partita contro Sassari, visto che ne distribuisce ben 6 ai compagni, oltre i 20 punti realizzati in proprio.

Ala grande – Achille Polonara, che con il 30 di valutazione di Capo diventa il primo per valutazione di tutto il campionato. Per Achille anche 16 carambole, suo nuovo record in carriera. Si vede che l’Upea è apprezzata dal giocatore della Grissin Bon, visto che anche all’andata raccolse 14 rimbalzi.

Centro – Tomas Ress, che magari non impressiona nelle cifre (8 punti, 6 rimbalzi ma ben 5 stoppate), ma diventa il perno della zona 3-2 che stende Pesaro. Il centro chiude l’area e dal cambio di difesa la Consultinvest non riesce più a trovare il canestro con facilità.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *