fbpx

Lega A: I provvedimenti disciplinari dell’ultimo turno. Bologna e Brindisi le più multate

Ecco i provvedimenti disciplinari comminati dal Giudice Sportivo, relativi all’ultimo turno disputato in Lega A.

ACQUAVITASNELLA CANTU’ ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ENEL BRINDISI ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato.

GRISSINBON REGGIO EMILIA ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per esposizione di striscione offensivo verso il secondo arbitro.

GIANNONI CARLO (Dirigente Responsabile PASTA REGGIA CASERTA) ammonizione per aver protestato avverso decisioni arbitrali, al termine della gara.

GRANAROLO BOLOGNA ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

GRANAROLO BOLOGNA ammenda di Euro 750.00 per presenza nel campo di gioco di persone non autorizzata nell’area della panchina.

GRANAROLO BOLOGNA ammenda di Euro 750,00 per aver l’addetto al tabellone ripetutamente offeso gli arbitri, al termine della gara.

CONSULTINVEST PESARO ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *