La regia di Leunen, la “garra” di Smith, il flop di Stipcevic: Cantù-Pesaro in controluce nel CountDown di BasketItaly.it

Il meglio e il peggio dell’anticipo di mezzogiorno tra Lenovo e Scavolini, rivisitato nel classico conto alla rovescia, marchio di fabbrica di BasketItaly.it:

10… come le perse di Cantù nel solo secondo quarto. Andiamo in contro tendenza iniziando il Count Down dalla nota negativa della partita biancoblu, ma il pessimo trattamento di palla già visto a Cremona nel contro-break Vanoli e nelle sconfitte di Avellino (19 perse) e Brindisi (24) non fa dormire sonni tranquilli a coach Trinchieri

 

9… rimbalzi offensivi, 34 difensivi su 38, pari al 90% dei palloni carambolati nei dintorni del proprio tabellone : il dominio Lenovo sotto le plance è totale e getta le basi per una vittoria senza patemi

8… punti a testa di Brooks e Cusin che portano tanta sostanza alla causa canturina: l’ex Penn State gioca una partita silenziosa, ma di grande utilità nelle piccole cose, il friulano dà solidità dietro e si fa trovare pronto quando può affondare le mani nel canestro pesarese

7… falli subiti, 15 punti con 8 tiri, 18 di valutazione, con un tasso di attività fisica che innesca situazioni positive nell’attacco biancoblu. Signori, Jerry Smith è tornato e, a giudicare dalla grinta che ci mette, ci tiene a farlo sapere in giro…

6… come la valutazione di Johnny Tabu, in una partita meno lucida in attacco, dove tira 3/10 per 7 punti, ma porta giù ben 8 rimbalzi e si sacrifica su Stipcevic, una delle chiavi del piano partita di Trinchieri

5… assist più 12 rimbalzi, che, nonostante i soli 6 punti, fanno 20 di valutazione e +21 di plus/minus. Non è certo una novità, né un segreto che sia Maarty Leunen il lubrificante degli ingranaggi Lenovo sui due lati del campo

4… uomini a referto per Markovski e 4 punti delle sue point guard nei primi 20′, cui si aggiungeranno i soli Kinsey e Mack nella ripresa, quando però la cicciona ha già finito di cantare da un pezzo. Troppo poco per pensare di passare al Pianella

3… stoppate, 3 schiacciate, 3 rimbalzi e 15 punti con 7/10 al tiro: Crosariol gioca una partita più che degna nel complesso, a parte le abituali amnesie difensive, figlie della relativa (contiene eufemismo, ndr) mobilità laterale che (non) mette in mostra sulle rotazioni

2… triple su 9 tentativi di Rok Stipcevic: il croato si presentava da top scorer della Lega, Trinchieri gli cuce addosso una difesa che lo toglie di partita. Alla fine il suo plus/minus dice – 17, il peggiore in assoluto

1… punto, il fatturato di Antwain Barbour nella ripresa. Il prodotto di Kentucky, 12 con 3/6 da tre nei primi 20′, si spegne dopo l’intervallo, dove gli dice male (2/6) persino dalla linea della carità

0… il numero più ricorrente nello score di un Mancinelli “trilionario”, eccezion fatta per 1 tiro (sbagliato), 1 rimbalzo e 1 persa in 7′ per un – 9 di valutazione. Il coach e i compagni cercano di aiutarlo, ma il primo a dover fare un passo avanti, specie in termini di linguaggio del corpo, è proprio l’ex Fortitudo

Stefano Mocerino

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

6 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *