Home Serie A La Red Bull mette le ali all’Enel Basket Brindisi

La Red Bull mette le ali all’Enel Basket Brindisi

0

Supporters Brindisi

L’Enel Basket Brindisi con un comunicato ufficiale emesso sul proprio sito nella serata di ieri, ha annunciato una nuova partnership con l’importante colosso d’azienda della Red Bull. Ecco il testo integrale del comunicato:

Da tre anni Red Bull, l’energy drink più venduto al mondo, è vicino all’Enel Basket Brindisi.
La bevanda energetica è, difatti, sempre disponibile presso il PalaPentassuglia per staff ed atleti durante gli allenamenti e incontri nonchè anche nel punto bar di Contrada Masseriola per ricaricare i tifosi durante gli incontri casalinghi della squadra.

“Ci sono storie che fanno capire quanto la voglia di vincere ed essere il numero uno possano portare un gruppo di ragazzi giovani e di talento a diventare una realtà a livello nazionale” dice Davide Maffei, Regional Manager per Red Bull Italia “Fin dal primo giorno, la nostra mission è stata quella di essere un trampolino di lancio per giovani talenti, sia nel mondo dello sport sia della musica. Molti hanno mosso i primi passi all’ombra dei 2 tori, da Sebastian Vettel, campione in F1 per la quarta volta consecutiva, a Marc Marquez, che a 20 anni è diventato il più giovane pilota a vincere il mondiale di MotoGP”.

“Mettere le ali alle persone ed alle idee è la nostra missione” continua Maffei , “e, a seguito di una conversazione con i responsabili marketing e comunicazione dell’Enel Basket Brindisi, è nata l’idea di realizzare insieme una serata evento da dedicare al team, un’occasione imperdibile per celebrare una stagione sportiva già sinora indimenticabile”.

La prima parte della serata sarà rigorosamente su invito, con un buffet offerto da Soavegel ed un Aperitivo Energetico , mentre a partire dalle 22:00 Jerome Dyson & Compagni saranno i protagonisti di uno show che inizierà con una sessione riservata agli autografi e alle fotografie. Grazie alla collaborazione con Decathlon Brindisi alcuni fortunati porteranno a casa una maglia dell’Enel Basket Brindisi autografata da tutti i nostri alteti. Per concludere, la consegna di un regalo che Red Bull ha preparato per tutti i giocatori!

Particolare attenzione alla colonna sonora: “La scelta dell’artista su cui puntare non è stata facile , i ragazzi di Red Bull lavorano con i principali artisti al mondo ed anche in Italia sono legati a moltissimi dj affermati ed emergenti, ma più che di partnership si tratta di rapporti d’amicizia consolidata” dice Salvatore Nobile, titolare insieme con altri soci del Dopolavoro Live Club, locale rivelazione della movida brindisina.
La musica avrà dunque un ruolo centrale, offrendo per la prima volta in città al ritmo di hip hop, uno dei migliori interpreti italiani di un genere musicale che è da sempre colonna sonora del basket , dj TAYONE a.k.a. TY1 .

Tayone è in tour con Clementino per il “Mea Culpa Tour“ e recentemente i suoi DJ set non sono passati inosservati: due aperture e aftershow per il tour negli stadi di Lorenzo Jovanotti. Inoltre Tayone è entrato a far parte della label indipendente di Marracash, Roccia Music (con Marracash, Shablo, Luchè ed altri) ed ha partecipato al primo progetto del collettivo, il mixtape in free download “Genesi”, che con oltre 100.000 download certificati in due soli giorni ha battuto ogni record italiano.

Ci si augura che in tanti vorranno cogliere l’occasione di vivere un evento che in città, detto tra i canestri, non s’è mai visto. Presenterà Mino Taveri, noto giornalista Mediaset, sempre presente agli appuntamenti importanti nella storia dell’Enel Basket Brindisi.
Appuntamento domenica 23 Marzo dalle ore 22:00 al “Dopolavoro” in Piazza Crispi (Stazione Ferroviaria) Brindisi.