fbpx

L’Olimpia sbanca anche Roma, con la Virtus che non sa più vincere

marshon brooks, milano

L’EA7 Emporio Armani vince anche a Roma e si porta a casa la settima vittoria consecutiva. La squadra di Banchi vince 79-68 e mantiene la vetta della classifica. Mattatori della serata sono stati Kleiza e Brooks, autori rispettivamente di 16 e 17 punti, capaci di prendersi i tiri di Gentile, costretto ad uscire anzitempo per un acutizzarsi dei problemi alla schiena.

L’Acea Roma è rimasta in partita per ben 3 quarti, trovando anche il +9 a metà secondo periodo. Gran parte del merito va ascritto alla difesa impostata da Dalmonte, che ha scelto di chiudere l’area, sia con raddoppi sul post, sia per contenere le penetrazioni degli esterni. Questa scelta si è riflessa anche nelle scelte al tiro dell’Olimpia, che ha concluso per 30 volte da dietro l’arco, contro le 26 da 2. La Virtus è riuscita a rimanere in partita finché ha trovato buone percentuali dal campo, guidata dall’ex della partita Stipcevic: per il croato 16 punti, di cui metà dalla lunetta. Cruciale il quarto periodo, che Milano ha vinto 29-20, tirando con oltre l’80% dal campo. La squadra di Banchi ha infatti trovato le contromisure per trovare il canestro con più facilità, anche se il coach toscano è stato costretto spesso ad alternare quintetti per le azioni difensive e quintetti per le azioni offensive.

Nei secondi finali è stato espulso Moss.

MVP BasketItaly.it MarShon Brooks, per la guardia 17 punti, con 4/4 da 2 e 2/8 da 3 a cui vanno aggiunti 6 rimbalzi, 3 assist e 2 stoppate. Dopo un avvio così così è riuscito a rimettersi in carreggiata, grazie anche a 5 punti in fila a fine secondo periodo.

Tabellino

Roma: Ejim 2, Triche 11, Jones 2, D’Ercole 6, Sandri, De Zeeuw 3, Kushchev, Finamore, Gibson 19, Stipcevic 16, Morgan 9.

Milano: Ragland 9, Brooks 17, Gentile 7, Gigli, Cerella 3, Melli, Kleiza 16, James 8, Samuels 7, Moss 11.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *