L’Aquila Trento a caccia dell’aggancio all’Olimpia Milano

wright, trento

L’anticipo della prima giornata di ritorno mette di fronte due squadre che stazionano nei piani alti della classifica e arrivano dalle sfide europee in Eurocup.

Qui Milano – La pausa dell’All Star Game è stata proficua per l’EA7, che ha potuto preparare al meglio la sfida con l’Aris. La condizione di Gentile è in crescita e, in attesa di Sanders, la squadra sembra aver trovato la giusta quadratura, in attesa che il mercato porti gli innesti desiderati. L’Olimpia deve difendere la sua striscia di 40 vittorie consecutive in casa in stagione regolare, provando a ribaltare il -7 dell’andata. È di questo avviso anche coach Repesa: “Questa partita contro Trento ci riporta nella routine del doppio impegno: giudico la gara molto importante per cui – considerate anche le condizioni fisiche imperfette di alcuni giocatori e le defezioni – avremo bisogno di tutto l’aiuto che il nostro pubblico potrà darci, esattamente come ha fatto in altri momenti delicati di questa stagione. Trento è una squadra solida, che sta giocando bene sia in Italia che in Eurocup, aldilà dell’ultima sconfitta. Ma siamo fortemente decisi a difendere ancora il nostro campo”. 

Qui Trento – La Dolomiti Energia arriva a Milano dalla lunga trasferta di Trebisonda, che ha impegnato tutta la giornata di giovedì. La squadra di Buscaglia non brilla come ad inizio stagione, ma è comunque a due soli punti dalla vetta della classifica. Per coach Buscaglia la chiave del match sarà limitare la fisicità della squadra meneghina: “Per provare a vincere qui dovremo riuscire innanzitutto a contrastare l’imponente fisicità del loro roster, distribuita in tutti gli elementi del loro roster, per poi cercare di imporre il nostro tipo di pallacanestro. In quest’ottica proveremo a ripartire dall’esperienza fatta mercoledì sera contro il Trabzonspor, mettendo a frutto gli insegnamenti che ci siamo portati dietro da quella difficile gara.”

Palla a due alle 20.45, con diretta su Sky Sport 2. 

 

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *