L’Acqua VitaSnella Cantù in finale al Memorial Brusinelli

L’Acqua Vitasnella vola in finale del Memorial Gianni Brusinelli di Trento sconfiggendo la Vanoli Cremona per 81 a 72. Il primo periodo è molto equilibrato con i biancoblu che si affidano a Hollis e coach Pancotto che trova un buon contributo da Hayes. Il punteggio alla fine del primo periodo è di 15 a 12 per Cantù.

Il trend rimane identico nel secondo quarto con la formazione di Pino Sacripanti che, pur rimanendo sempre in vantaggio, non riesce a prendere il largo e comanda all’intervallo per 38 a 32 grazie all’ottimo impatto di Williams sotto le plance.

Le due formazioni combattono punto su punto anche a inizio della terza frazione con Gentile che tiene avanti l’Acqua Vitasnella sul 52 a 48 di metà periodo. I biancoblu aumentano l’intensità difensiva, riescono a limitare un arrembante Hayes, e allungano sul 62 a 55 di fine terzo quarto. Cantù, che chiude la gara con un notevole 25 su 43 da due, resta in controllo del match nell’ultima frazione con i canestri di Gentile e conquista successo, con il punteggio di 81 a 72, e finale del torneo.

L’Acqua Vitasnella affronterà domani alle ore 18.30 al PalaTrento, in via Fersina, a Trento, la vincente della sfida tra i padroni di casa della Dolomiti Energia e la Granarolo Bologna. Il costo del biglietto va da 3 a 15 euro.

ACQUA VITASNELLA CANTU’ – VANOLI CREMONA  81-72  (15- 12, 38- 31, 62- 55)

ACQUA VITASNELLA CANTU’: Johnson- Odom 12, Abass 5, Jones 10, Hollis 13, Mbodj 6, Gentile 14, Williams 12, Buva 9, Molteni, Zugno.

 

 

10 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *