JuveCaserta esemplare, Trento battuta

daniele cinciarini, caserta 2016-10-31

Dopo la pesante sconfitta in quel di Milano contro l’Olimpia, è una Juvecaserta coriacea quella che si presenta davanti al proprio pubblico del PalaMaggiò. Partono subito forte gli uomini di coach Dell’Agnello chiudendo il primo quarto 23 a 17 con un’ottima prestazione da parte di Watt e Putney mentre per Trento un Jefferson sugli scudi.
La Juvecaserta allunga addirittura le distanze nel secondo quarto chiudendo al intervallo lungo sul +5 (41 – 36) per gli uomini di Coach Dell’Agnello che hanno dimostrato grande attenzione difensiva e precisione offensiva mentre per gli uomini di coach Buscaglia qualche scelta non perfetta in attacco.
È nella terza frazione di gioco che Caserta ingrana la quinta e chiude sul + 14 (63-49) grazie ad Putney indiavolato autore di ben 3 triple consecutive coadiuvato da un buon Daniele Cinciarini, autore anche lui di 2 bombe di fila che hanno spezzato il match.
Si conclude 84 a 67 con la Juvecaserta ha dominato per tutto il match.

Basketitaly Mvp:Daniele Cinciarini 18 punti

PASTA REGGIA CASERTA 84-67 DOLOMITI ENERGIA TRENTO (23-17; 41-36; 63-49)

Pasta Reggia Caserta: Sosa 18, Cinciarini 18, Ventrone, Putney 17, Gaddefors 2, Jackson, Giuri 6, Bostic 6, Cefarelli, Metreveli, Czyz 2, Watt 15. All. Sandro Dell’Agnello

Dolomiti Energia Trento: Craft 2, Jefferson 19, Baldi Rossi 11, Moraschini 2, Forray 14, Flaccadori, Gomes 8, Hogue 4, Lighty 7, Lechthaler. All. Maurizio Buscaglia

Arbitri: Seghetti, Sardella, Bongiorni

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *