fbpx

Intrigo di mercato sull’asse Sassari-Mantova: Jefferson vicino alla Dinamo, per gli Stings c’è Wojciechowski?

 ADECCO SILVER - FINALE GARA 1 - MANTOVA vs CASALPUSTERLENGOPossibile girandola di mercato sull’asse Sassari-Mantova-Veroli. Come riportato da “La Nuova Sardegna”, le ottime prestazioni fornite in questo girone d’andata della A2 Gold da Johndre Jefferson non sono passate inosservate alla dirigenza della Dinamo Basket Sassari. Il 26enne centro americano ha destato infatti l’interesse del GM Federico Pasquini che lo vorrebbe per rinforzare il settore lunghi della squadra sarda, dove il senegalese Mbodj, chiamato a sostituire l’infortunato Brooks, sta faticando ad entrare nei giochi di coach Meo Sacchetti. Jefferson quest’anno sta viggiando ad ottime cifre, con 14.9 punti a partita ed 11.0 rimbalzi di media in 34.0 minuti di utilizzo e rappresenterebbe un innesto di livello nelle rotazioni della Dinamo.

A confermare l’effettiva esistenza della trattativa ci ha pensato quest’oggi “La Gazzetta di Mantova”, che ha sottolineato come in caso di partenza di Jefferson, l’indiziato numero uno a sosituire l’americano sarebbe Jacub Wojciechowski, pivot ex Torino in uscita da Veroli. Il rapporto tra il lungo di origine polacca (ma con cittadinanza italiana) e la società giallorossa si è ormai incrinato da diverse settimane: fondamentali in tal senso sono stati i problemi economici che hanno attanagliato la compagine laziale nell’ultimo periodo, costretta a separarsi dalla Stella Azzurra nonostante le lunghe trattative intraprese e poi (momentaneamente) andate in porto quet’estate. Sempre secondo il giornale mantovano, se Wojciechowski dovesse raggiungere l’intesa per la liberatoria con Veroli e dunque cotrattualizzare l’accordo con gli Stings, allora la strada che porta Jefferson a Sassari potrebbe davvero essere in discesa. 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

 

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *