Il premio partita per i giocatori di Sassari dopo Milano? La carta di credito personale di Pozzecco

«Andate dove volete e festeggiate con la mia carta di credito». Come riportato da La Nuova Sardegna, Gianmarco Pozzecco ha fatto alla sua maniera.

La vittoria di domenica in casa della capolista Olimpia Milano per 79-93 è stata accolta con grande entusiasmo dal coach biancoblu e da tutto il gruppo della Dinamo Sassari, ma alla fine a prevalere è stato la “paura” della sveglia, puntata alle 4 del mattino di ieri per il volo diretto in Israele a Tel Aviv per la semifinale di andata di FIBA Europe Cup di mercoledì contro l’Hapoel Holon.
Quindi, soltanto una cena con tanti sorrisi e poi tutti a nanna.

I festeggiamenti più significativi per la vittoria realizzata al Mediolanum Forum di Assago, alla fine sono stati quelli dell’immediato dopogara: prima la gioia condivisa con i cento tifosi biancoblù, poi l’abbraccio con il gruppo di amici di coach Pozzecco arrivato da Formentera (vedere il video qui sotto di Eurosport), infine le urla nello spogliatoio, testimoniate da un breve video pubblicato su Instagram Stories e su diversi social.