Home Serie A I campioni d’Italia all’EXPO 2015, la visita prima dell’amichevole al Media Center

I campioni d’Italia all’EXPO 2015, la visita prima dell’amichevole al Media Center

0

Sassari Expo 2015 Questo pomeriggio a Milano, nel Media Center dell’Expo,  è stato presentato il Trofeo “Sardegna Expo Milano 2015”,  nella giornata dedicata alle eccellenze sarde nello sport.

Un evento unico nel suo genere per una prima assoluta: questo pomeriggio nella cornice del Media Center dell’esposizione universale da boom di presenze è stato presentato il Trofeo “Sardegna Expo Milano 2015” che avrà come protagonisti la Dinamo Banco di Sardegna e l’AEK Atene. Il trofeo, nato per celebrare la giornata dedicata alle eccellenze sarde nello sport, nell’ambito della Settimana dedicata alla Sardegna-Isola della qualità della vita, è stato ideato dalla Regione Sardegna ed Expo Milano 2015, in collaborazione con la Dinamo.

Al tavolo Stefano Gatti (direttore generale del Padiglione Italia), Alberto Mina (direttore Relazioni esterne e istituzionali di Padiglione Italia), e Silvia Tracchi (direttore Marketing ed eventi).  Per la Regione Sardegna presente l’assessore  del Turismo, Artigianato e Commercio  Francesco Morandi insieme con il presidente della Dinamo Banco di Sardegna Stefano Sardara, i due allenatori, coach Sacchetti e coach Sakota, e i capitani Giacomo Devecchi e Dusan Sakota.

Ad aprire la conferenza stampa l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna Francesco Morandi: “ Voglio ringraziare i padroni di casa che ci hanno permesso di organizzare questo evento, nello specifico ringrazio Stefano Gatti, dg del Padiglione Italia, e Alberto Mina, responsabile relazioni esterne. Noi abbiamo fatto una scelta di comunicazione perché pensiamo che la Dinamo Basket sia l’immagine della Sardegna in Italia e Europa. La splendida avventura dei giganti in questi mesi è la prova di come, ponendosi degli obiettivi chiari, si possano raggiungere attraverso il giusto impegno. A loro abbiamo affiancato con ironia la similitudine tra giganti del basket e giganti di pietra, in una campagna comunicativa di grande valenza, efficacia e successo: una Sardegna attenta al profilo della cultura. Abbiamo combinato un messaggio molto preciso e una immagine molto chiara che attraverso la Dinamo vengono esportati in Europa. Siamo in Expo con l’idea della qualità della vita, puntiamo a una strategia che ponga la Sardegna come una terra che può costituire non solo una meta di vacanza, ma si può scegliere come casa per l’alta qualità della vita, con eccellenze enogastronomiche e clima favorevole. La Dinamo Sassari ad Expo rappresenta tutte le eccellenze dello sport isolano. Anche i successi dei giganti del basket sono pienamente coerenti con il tema guida della Qualità della vita – ha aggiunto l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio – i campioni d’Italia più che mai sono il simbolo della Sardegna che si pone degli obiettivi e raggiunge i risultati. La Dinamo è un emblema di come si possa raccontare la Sardegna: qualità della vita ed eccellenza dello sport”.

Stefano Gatti, direttore generale del Padiglione Italia: “Vi do il benvenuto a Expo, nello specifico alle due squadre e ai giocatori: Expo è un evento internazionale e ci fa piacere avere qui tante squadre di paesi diversi. C’è tanto sport in Expo e ne siamo molto felici, oggi ospitiamo due grandi squadre europee. Siamo consapevoli che sport e una corretta alimentazione facciano parte dei principi che l’Expo esprime. Adesso visiteremo il Cardo e il Padiglione Sardegna con loro, in una cornice davvero particolare”.   

Alberto Mina, Relazioni esterne e istituzionali di Padiglione Italia: “Ringraziamo la Regione Sardegna per aver scelto Expo come vetrina sfruttando al meglio lo spazio dedicato proponendo eventi e contenuti di altissimo livello. Complimenti alle due squadre perché la Sardegna è diventata capitale del basket e il simbolo di come lo sport possa essere ambasciatore di promozione. Grazie anche alla squadra greca per aver accettato l’invito, lo sport che ci piace è questo che confina la competizione solo al campo”.

Maglia Expo. Nel corso della conferenza stampa è stata presentata la divisa da gioco realizzata da Eye Sport, sponsor tecnico della Dinamo Banco di Sardegna. Presente in sala Alessandro Ariu, CEO dell’azienda sarda. Sulle maglie di entrambe le squadre ben visibili sulle spalle dei giocatori i Giganti di Monte ‘e Prama che hanno accompagnato i campioni d’Italia dalla passata stagione, guerrieri e lottatori simbolo di quella Sardegna tenace e combattiva che è diventata l’icona di un popolo e di un’isola intera. Ben visibile il logo Expo e la scritta “Sardegna endless Island”: l’isola della qualità della vita. A fare da madrina anche Silvia Tracchi, direttore ‘Marketing ed eventi’ che ha collaborato all’organizzazione dell’evento.

Trofeo “Sardegna Expo 2015”. A prendere la scena a partire dalle 17 sarà il basket con una sfida tra le due formazioni nel campo allestito ad hoc: un match non canonico con tre contro tre e una sfida di tiro. Il presidente della Dinamo Stefano Sardara è entusiasta dell’evento: “Benvenuti a tutti, siamo orgogliosi di essere qua perché sappiamo che è un momento comunicativo importante che dà a ogni regione la possibilità di esprimersi al meglio. Noi crediamo nella Sardegna che è davvero l’isola della qualità della vita e vediamo che la Regione sta mettendo in campo grandi energie. Siamo orgogliosi di condividere questo percorso con loro e vestire il ruolo di ambasciatori”.

Coach Meo Sacchetti è colpito dall’atmosfera dell’Expo: “Far parte di un evento del genere ed essere l’unica squadra italiana, per ora, è davvero un onore oltre che un evento  prestigioso: a volte noi italiani non riusciamo a valorizzare quello che abbiamo”.

Coach Dragan Sakota: “Buonasera a tutti vi vogliamo ringraziare per questa esperienza in Sardegna, ho sempre desiderato di partecipare all’Expo ed è un grande orgoglio essere qui. Abbiamo avuto modo di vedere tanto della Sardegna, siamo rimasti molto colpiti dalle bellezze di questa isola e speriamo di poterci tornare presto”.

Jack Devecchi: “Parlo a nome della squadra, ed è un piacere e un onore essere su questo palcoscenico, rappresentiamo la Sardegna in Italia e in Europa e lo facciamo con l’entusiasmo che ci dà il nostro popolo. Siamo pronti a questa sfida con gli amici di Atene”.

Capitano Dusan Sakota “Mi voglio complimentare per questa grande esposizione universale e siamo davvero contenti di aver vissuto questa settimana con la Dinamo che ci ha davvero regalato grandi emozioni. Siamo orgogliosi di fare parte di questo evento”.

Premiazione. Ai due capitani Silvia Tracchi ha consegnato un piccolo omaggio firmato con la grafica della mascotte di Expo 2015.

Sardegna&Dinamo, binomio vincente. Il trofeo “Sardegna Expo Milano 2015” è un evento organizzato da Expo e Regione Sardegna in collaborazione con la Dinamo Banco di Sardegna. Si consolida e arricchisce il binomio vincente Sardegna-Dinamo: anche quest’anno i Giganti  biancoblu saranno ambasciatori dell’Isola in Italia e in Europa, calcando i più importanti parquet del continente e sfidando i top club selezionati per la regular season della seconda stagione di Eurolega. La Sardegna si presenta nella massima ribalta sportiva europea, rappresentata dai giganti del triplete che, con lo scudetto cucito sul petto, portano in giro per il mondo l’immagine e i simboli dell’Isola della qualità della vita. Un’isola tutta da scoprire, che va ben oltre il turismo delle spiagge ma che offre una grande varietà di esperienze, partendo dalle tradizioni più vive come il Carnevale o i Riti della Settimana Santa, passando per luoghi incontaminati di straordinaria bellezza dell’interno fino ad arrivare alla moltitudine di eccellenze artistiche, artigianali, ed enogastronomiche.

Milano, 14 settembre 2015

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna