Hayes regala la vittoria alla Vanoli contro una Grissin Bon in emergenza

kenny hayes, cremona

L’ex coach biancorosso Cesare Pancotto festeggia le mille panchine in carriera nel migliore dei modi espugnando con Cremona il PalaBigi al termine di una gara al cardiopalma combattuta sino all’ultimo canestro. Un’incomprensione fra Kaukenas e Della Valle a 10″ dal termine ha permesso a Hayes in contropiede di firmare la vittoria esterna dei biancoblu per 70-69 a Reggio, la seconda nelle ultime tre stagioni. MVP Clark, top scorer con 21 punti, molto bene anche Hayes e Ferguson con 13. Per la Reggiana non sono bastati i 14 punti di Cinciarini e i 12 di Cervi. La formazione lombarda ha contrastato con efficacia la manovra del team di Menetti, apparso molto stanco e confuso, al terzo impegno ufficiale in una settimana. Le troppe palle perse (21) e una scarsa precisione ai tiri liberi (18/29) sono costate molto caro agli emiliani, mentre la Vanoli ha confermato quanto di buono si era visto nell’esordio stagionale contro Milano, soprattutto in difesa

 

La sala stampa

Cesare Pancotto (coach Vanoli):: «E’ stata una gara con tanto agonismo in campo, come testimonia il basso punteggio finale. Sono molto contento per la prestazione di Clark, rookie che ha stupito tutti alla prima trasferta con ben 21 punti. Abbiamo attaccato molto bene la zona e alla fine strappato due punti che fanno morale».

Massimiliano Menetti (coach Grissin Bon): «Abbiamo sbagliato 11 liberi, perso 21 palloni e subito troppi rimbalzi difensivi, ecco perché abbiamo perso. Siamo in emergenza, sono mancate le energie per chiudere la gara e per arrivare sui secondi tiri. E’ davvero un peccato poiché ci saremmo meritati il successo per come si era messo l’incontro. Ora abbiamo un giorno per risposare prima di andare a Parigi e cominciare una nuova battaglia in Eurocup».

 

Il tabellino

GRISSIN BON-VANOLI 69-70

REGGIO EMILIA: A. Cinciarini 14(2-4 1-3), Mussini 7(2-6 1-4), Kaukenas 8(3-7 0-2), Polonara 9(1-3 1-2), Cervi 12(6-7); Della Valle 6(1-4 1-4), K. Lavrinovic 11(2-4 1-1), Pechacek 2(1-1 0-1). Ne Pini, Rovatti. All. Menetti.

CREMONA: Hayes 13(3-7 0-2), Ferguson 13(5-8 0-4), Clark 21(5-8 3-8), Bell 12(3-7 2-9), Campani 2(1-3 0-1); Mian x (), Mei 7 (1-4 1-6), Gazzotti 2(1-3 0-1), Poscic (0-1). Ne Buzzetti. All. Pancotto.

Note: i parziali 17-19, 32-32, 53-50; da 2: R 18-36, C 19-41; da 3 R 5-17, C 6-32; liberi R 18-29, C 14-16. Rimbalzi: R 47 (14 off, 10 Polonara), C 36 (15 off, 9 Clark). Perse: R 21, C 10; rec R 4, C 15. Assist: R 15 (Cinciarini 7), C 10. 5 falli: Polonara, Clark. Spettatori: 3500.

 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

 

 

 

 

 

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *