Hackett-Milano: ore decisive?

Daniel Hackett

Si fanno sempre più insistenti in questo ore le voci di un approdo in maglia biancorossa di Daniel Hackett. La situazione economica senese, è risaputo, non è delle migliori e la società potrebbe essere costretta a cedere la propria stella per risparmiare sul suo ingaggio, nonostante fosse già stato ridotto in estate proprio per evitare un trasferimento quasi ultimato alla corte di Banchi. Molto dipenderà anche dal risultato della partita di Eurolega in quanto per il giocatore è molto importante la vetrina dell’Eurolega per farsi vedere in ottica NBA che è il principale obiettivo della prossima estate.

Le polemiche e le discussioni non sono poche, in primis la questione economica: davvero a Milano conviene spendere per liberare un giocatore che con ogni probabilità andrebbe via in estate(salvo contratti Pluriennali)? A Siena davvero conviene cederlo a una diretta concorrente piuttosto che a una squadra europea? Ma soprattutto come la prenderebbero i tifosi? Da una parte i milanesi che, come tanti altri, non hanno mai nascosto la propria avversità verso Daniel(che li ha anche rifiutati due volte!), dall’altra i Mensanini “traditi” per l’odiata Olimpia. 

Certo è che per Milano significherebbe un deciso salto di qualità in ottica campionato e soprattutto Eurolega (inevitabile il taglio di Haynes) anche se il dibattito tecnico sulla sua convivenza con Langford e Gentile è già accesissimo!

18 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *