Giancarlo Ferrero prolunga il contratto con Varese

Pallacanestro Openjobmetis Varese è felice di comunicare di aver esteso il contratto con Giancarlo Ferrero. Il capitano ha firmato un accordo che lo legherà al club biancorosso per le prossime due stagioni con opzione di prolungamento per quella successiva. Quella di Giancarlo è una dimostrazione di attaccamento e fiducia al club dieci volte campione d’Italia che, per parte sua, rivede nel giocatore di Bra quei valori che da sempre sono nel dna della società biancorossa. Con questo prolungamento di contratto la Pallacanestro Varese potrà ancora contare su un giocatore-bandiera che incarna splendidamente lo spirito del club e dei suoi tifosi.

«Rinnovare con la Pallacanestro Varese – dichiara soddisfatto Giancarlo Ferrero – è motivo di grande orgoglio. Sono davvero onorato e sento un grande senso di responsabilità nel continuare a giocare per questo club e nel difendere questi colori. Sono pronto a dare il massimo sia in campo sia fuori. Se ripenso al mio percorso qui a Varese vedo qualcosa di magico che voglio continuare a vivere al massimo cercando di scrivere nuove ed emozionanti pagine insieme a tutto il popolo biancorosso. Voglio ringraziare la società che continua a credere in me: il rapporto che mi lega alla Pallacanestro Varese è qualcosa di speciale che mi rende veramente orgoglioso. Oltre al club tengo a ringraziare anche i tifosi perché ogni giorno mi spingono sempre a dare il massimo in campo e in allenamento. Qui a Varese si è creato qualcosa di veramente unico e speciale. Non vedo l’ora che inizi il prossimo campionato».

Cresciuto a Casale Monferrato, Giancarlo Ferrero si afferma in A Dilettanti con Osimo nella stagione 2008/09 risultando uno dei migliori giocatori del campionato con 20,2 punti di media. Nella stagione seguente fa ritorno alla Junior Casale, squadra con la quale conquista una storica promozione in Serie A. Resta quindi in Piemonte fino al 2013 con una breve parentesi alla Biancoblù Bologna in LegaDue. Le due stagioni seguenti è protagonista in A2 con Trapani dove chiude l’ultimo anno con 8,8 punti di media con il 38,2% da tre. Dal 2015 è un giocatore della Pallacanestro Varese, dal 2017 il suo capitano.

Ufficio Stampa Pallacanestro Varese