fbpx

Gentile e Brooks guidano l’Olimpia a una facile vittoria contro Sassari

alessandro gentile, milano

Troppa Milano per questa Dinamo Sassari che sul campo del Forum crolla per 97-80 in una partita mai in discussione fin dal primo quarto. Venti punti di Gentile in forma strepitosa giudano i biancorossi a una vittoria importante per il primo posto che a questo punto diventa una pura formalità.

Anche 6 assist e 4 rimbalzi per il Capitano milanese che conferma il momento brillante già visto in Eurolega, ben aiutato dal solito Marshon Brooks che mostra tratti di talento purissimo con 20 punti e 5 triple a bersaglio. 
Sassari però vince la lotta a rimbalzo conquistando ben 18 rimbalzi offensivi non riuscendo però a convertirli in punti a causa delle brutte percentuali, in particolare un 8/31 da 3 che ha affossato le speranze dei sardi anche perchè molte triple sono arrivate a partita ormai in ghiaccio. Milano al contrario approfitta della difesa morbida di Sassari e non perdona nulla dall’arco con un 16/30 al quale contribuisce anche un buon Linas Kleiza autore di 15 punti.  Da segnalare anche i 21 assist di squadra per Milano contro i soli 6 si Sassari a evidenziare la differenza nella qualità del gioco espressa oggi sul campo. 
Milano che lancia un messaggio chiaro alle rivali per il campionato anche sul piano della cattiveria; sarà la voglia di rivincita per la coppa Italia ma un’Olimpia cosi aggressiva non la si vedeva da un po’.

MVP: Alessando Gentile, ancora una volta è lui a guidare i biancorossi con una prestazione super da 20 punti 4 rimbalzi 6 assist 2 recuperi e 0 perse. Semplicemente dominante grazie anche a uno stato di forma in netta crescita a differenza della prima parte di stagione.

 

Ea7 Milano: Ragland 8, Brooks 20, Gentile 20, Gigli, Cerella 1, Melli, Kleiza 15, Elegar 1, James ne, Hackett 15, Samuels 14, Moss 3

Banco di Sardegna Sassari: Logan 15, Formenti, Sanders 12, Devecchi 3, Lawal 8, Chessa ne, Dyson 27, Sacchetti, Mbodj, Vanuzzo ne, Brooks 10, Kadji 5

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *