Gabriele Procida: Cantù ha il suo Golden Boy

“Che cosa vuoi fare da grande?” Quante volte ci è stata posta questa domanda dai nostri genitori o dai nostri parenti!
C’è chi ha risposto che voleva fare l’astronauta, chi il cuoco, chi voleva diventare un cantante famoso.

Quando invece hanno posto questa domanda a Gabriele Procida siamo sicuri che la sua risposta è stata : “Voglio giocare a Basket e diventare una stella di Cantù”
E si perché il classe 2002 di Lipomo (CO) si sta mettendo in luce nella preseason della squadra di Coach Pancotto.
11 punti contro l’Olimpia Milano a diciassette anni non è una cosa da tutti i giorni se poi li sommiamo ai 10 contro la Virtus Bologna e ai 6 contro Treviglio diventano spie di un talento che sicuramente è pronto ad esplodere.
Una media punti sicuramente importante e soprattutto numeri che fanno ben sperare in questo ragazzo già colonna delle squadre nazioni giovanili.
Che dire? Segnatevi questo nome perché ne sentiremo parlare ancora!