Home Serie A Fortitudo Bologna: è caccia al sostituto di Robertson. Dyson primo indiziato

Fortitudo Bologna: è caccia al sostituto di Robertson. Dyson primo indiziato

0

Come riportato nei giorni scorsi, il playmaker della Fortitudo Pallacanestro Bologna 103, Kassius Robertson, ha subito una frattura alla mano mano destra nel corso di uno dei match programmati per la nazionale canadese. Frattura del terzo metacarpo che come prevedibile comporta per la Pompea Bologna la necessità di scendere sul mercato per porre rimedio all’emergenza.

Come riportato dal Resto del Carlino, per coprire i 40-50 giorni di assenza del numero 3 bianco-blu, la società felsinea sta valutando le possibili opzioni disponibili. Jerome Dyson, elemento del roster della Virtus Roma, sembra essere secondo il quotidiano la soluzione migliore per arrivare preparati alla trasferta di domenica contro Pistoia. La guardia giallo-rossa, che sta vivendo un periodo di instabilità nelle scelte tattiche di coach Bucchi, non è l’unico nome a circolare. SuperBasket riporta anche Matt Mobley (svincolatosi dall’ITT Istanbul dove ha fatto registrare record realizzativi) e Corey Webster, 32enne svincolato dal club cinese nel quale ha militato prima della sospensione del campionato per l’emergenza corona virus e che può vantare esperienze nel basket greco e israeliano.