Final 8 – ReggioEmilia, Menetti: “Che emozione i nostri tifosi. Darei 10 a tutti i miei ragazzi”

Eroica la prestazione della Trenkwalder ReggioEmilia di coach Menetti capace di tenere testa ai campioni d’Italia del MontePaschi Siena per oltre 35′. Devastante sotto canestro la partita di Brunner, autore di 20 punti, e perfetta quella di Antonutti protagonista di una gara da 13 punti con il 100% al tiro (2/2 da 2 e 3/3 da 3). Per commentare la prestazione dei suoi è intervenuto in sala stampa coach Menetti, ecco le dichiarazioni raccolte dai nostri inviati al Forum di Assago: “Un ringraziamento di cuore al migliaio di tifosi che ci hanno

seguito da Reggio fin qui è stato emozionante. Abbiamo detto che questa era la festa del ritorno di ReggioEmilia nel basket che conta. Altro ringraziamento ai miei ragazzi per l’orgoglio che ha messo in campo e per essere stati protagonisti di una prestazione di una qualità elevatissima contro una squadra che vince lo scudetto da 6 anni e la coppa da 4. Contro queste squadre sono i dettagli che fanno la differenza e noi abbiamo fatto un po’ troppi errori ma credo che giocare con una squadra così fino alla fine, e avere con Jeremic anche il tiro per passare in vantaggio a poco dal termine, se potessi darei 10 a tutti i miei ragazzi. Complimenti anche agli arbitri per come hanno gestito la partita”. 

Sulla serata non felicissima di Taylor: “Sono altre le serate negative di Taylor. Se in qualche cosa ha sbagliato è stato a causa di qualche lacuna difensiva ma è sempre stato concentrato, mi spiace che si sia stizzito con se stesso per aver litigato troppo con il ferro”.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *