Fiat Torino – Vanoli Cremona: la sfida tra due squadre in cerca di riscatto

mirza-alibegovic-torino-2016-10-09
Alibegovic in maglia Fiat Torino durante una schiacciata

La sfida del PalaRuffini tra Fiat Torino e Vanoli Cremona metterà di fronte due squadre che finora hanno faticato a esprimere il loro potenziale. Le due formazioni hanno entrambe una sola vittoria a fronte di due sconfitte. Probabilmente, ci si aspettava di più da entrambe in questo avvio.

Qui Fiat Torino – La squadra di Vitucci arriva dalla sconfitta di Capo d’Orlando e non è ancora riuscita a sfruttare il suo potenziale. Harvey e Wilson sono ancora spaesati e, tolti DJ White e Wright, la squadra fatica a trovare punti di riferimento in attacco. Serve una svolta, che può arrivare già domenica.

Qui Vanoli Cremona – La squadra lombarda ha fatto vedere sprazzi di buon basket, ma ha pagato a caro prezzo i black out durante i quaranta minuti. Manca sicuramente qualcosa sotto canestro e un maggiore contributo dalla panchina. Come se non bastasse, il tifo cremonese si è diviso, con Aldo Vanoli in persona che ha provato a ricomporre la fattore

La chiave tattica –  Due squadre in difficoltà, sicuramente la differenza potrà essere fatta da chi rimarrà maggiormente concentrata durante la partita. DJ White sembra poter dominare il match, ma il suo contributo da solo non basterà. La Vanoli è chiamata a sfruttare tutta la sapienza cestistica di Holloway, una delle sorpresa di questa stagione. Cremona dovrà essere costante per tutti i 40 minuti per vincere.

Palla a due alle 18.15, con diretta su Cremona 1.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *