fbpx

EA7 Milano-Scavolini Pesaro in countdown!

Come sempre ecco il nostro esclusivo countdown della partita vinta agilmente dalla squadra di Scariolo che ritrova un po di fiducia tra le mura amiche

10 all’Olimpia Milano, che finalmente riesce per una sera a meritarsi questo voto esprimendo un gioco fluido e a tratti entusiasmante come da molto non si vedeva al Forum, soprattutto in questa stagione dove pare patire le mura amiche.

9 a Daniele Cavaliero che è l’ultimo ad arrendersi davanti al suo ex pubblico e sfodera un’ottima prestazione da 17 punti e 20 di valutazione con eccellenti percentuali al tiro. Se la Scavolini viaggia tranquilla in classifica è anche merito suo

8 ad Alessandro Gentile, ancora una volta tra i migliore dei suoi e continua il suo strepitoso girone di ritorno che lo vede oltre i 16 ad allacciata rilanciandolo definitivamente come grande talento del campionato.

7 i punti di un ritrovato Fotsis che finalmente gioca con intensità e voglia catturando anche 7 rimbalzi conditi da 3 assist. Sarà la volta buona per il suo ritorno?

6 i rimbalzi di Andrea Crosariol che riesce a rendersi una fastidiosa spina nel fianco per i milanesi andando a segnare 16 punti con un ottimo 7/10 dal campo che conferma il buon periodo del centro italiano.

5 come le triple tentate da Green, che ne mette 3 in una giornata dove realizza “pochi” assist (2) ma regalando spettacolo e solidità, segnali positivi in vista del rush finale di stagione

4 le sole palle recuperate da Pesaro mentre sono 13 le perse e con questo rapporto vincere al Forum diventa difficile.

3 i canestri dal campo di Kinsey che non riesce a entrare in partita e chiude con un 3/11 facendo mancare a Pesaro il suo contributo che tanto sarebbe servito ieri sera

2 come i punti di un deludente Stipcevic! Non poteva che essere sua questa piazza, il tanto atteso Rok che a Pesaro viaggia a 17 di media stecca clamorosamente la partita dell’ex segnando un solo canestro dal campo chiudendo con un pessimo -8 di valutazione. Ma allora è il forum che gli fa male?

1 come l’unico, e il primo, canestro segnato da Andrea Merlati giovane ala/centro classe ’95 in forza alle giovanili dell’Olimpia che entra in campo nel finale di partita e trova il suo primo canestro in serie A. Sicuramente una grande emozione per lui!

0 come i minuti di Jacopo Giachetti. A lungo incitato dalla curva milanese che per un intero quarto chiede la sua entrata in campo ma Scariolo è costretto a comunicare che è infortunato e solo per questo non è sceso in campo. Grande dimostrazione d’affetto per un giocatore che forse troppo spesso è rimasto ai margini ma nonostante ciò resta nei cuori dei tifosi!

 © BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *