fbpx

EA7 Milano-Jr Bremer: Ora giochiamo meglio, obiettivo vincere tutte le partite

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:”Tabella normale”; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:””; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:”Calibri”,”sans-serif”; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:”Times New Roman”; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;}

Il play-guardia dell’EA7 Milano Jr Bremer ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle pagine rose della Gazzetta dello Sport dopo il bel successo all’overtime della sua formazione in quel di Venezia:

Vincere in trasferta è sempre bello, soprattutto se il successo arriva contro squadre che precedentemente ti avevano battuto in casa, ma non è stato facile vincere perché loro più volte sono rientrati in partita. Con Marques Green c’è un ottima intesa, ci conosciamo bene perché abbiamo giocato insieme allo stesso college. In squadra quando sono arrivato si viveva la stessa situazione dell’anno scorso per via dei risultati negativi, ma lavorando insieme abbiamo incominciato a giocare meglio. Abbiamo incominciato a giocare con maggiore continuità, e maggiore solidità in particolare in difesa. È vero che Varese e Sassari hanno un buon vantaggio in classifica, ma noi proveremo a vincere tutte le partite perché vogliamo crescere più che possiamo”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *