Dulkys fa il record ed è secondo solo a Thornton. Denmon vede Cremona e si scatena

Si sono registrate interessanti pillole statistiche dopo l’ultima giornata di Serie A: la più meritevole è quella di Deividas Dulkys della Reyer Venezia, che nella vittoria dei lagunari contro la Granarolo Bologna al Taliercio col punteggio di 96-71 ha sfoderato un’eccezionale prestazione a tutto tondo toccando il 36 di plus minus in 19 minuti: è record per tale statistica, in vigore da sole 10 stagioni, dietro al solo Bootsy Thornton che in un Montepaschi Siena – Pierrel Capo d’Orlando 103-46 del 2007-08 toccò quota 46 di plus minus.

Da segnalare inoltre i numeri di Marcus Denmon: la guardia brindisina sfodera dal cilindro l’ennesima ottima prestazione, toccando questa volta nuovi record personali, nei tiri da 3 realizzati (7, unico giocatore pugliese a centrare così tante triple in una unica partita, al pari di Gibson nel 2012), percentuale di realizzazione da 3 (87,5%), rimbalzi difensivi e totali (5/7). Niente di strano, peccato che sia ancora Cremona a doversi offrire come cavia per realizzare i suoi record: all’andata Denmon fece il maggior numeri di punti (30), di tiri realizzati (10) e falli subiti (6).

 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *