Home Serie A Dopo tre anni si separano le strade di Beto Gomes e Aquila Trento.

Dopo tre anni si separano le strade di Beto Gomes e Aquila Trento.

0

L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport

Sono stati tre anni meravigliosi, quelli che hanno legato Beto Gomes alla Dolomiti Energia Trentino.

Il portoghese nativo di Capoverde, arrivato a Trento nell’estate del 2016, è rapidamente diventato uno degli uomini simbolo delle imprese dei bianconeri: due Finali Scudetto, una Top 16 di EuroCup, una miriade di fantastici ricordi lasciati nel cuore e nella mente dei tifosi della Dolomiti Energia.

Il grazie del club, di tutti gli appassionati di pallacanestro e della città non può limitarsi ai soli numeri di Betinho: 145 partite giocate fra Serie A, EuroCup e coppe nazionali, 4.106 minuti in campo a tutta intensità, 1.439 punti segnati e 801 rimbalzi catturati a quote irreali.

Gomes lascia da migliore di sempre con la maglia dell’Aquila per triple segnate (264) e per punti realizzati in una singola partita di EuroCup (28 nell’indimenticabile rimonta a San Pietroburgo contro lo Zenit).

A lui e alla sua splendida famiglia i migliori auguri da parte di tutta Aquila Basket.

Ufficio Stampa Aquila basket Trento