fbpx

Devyn Marble: «Contro Cremona dobbiamo confermare la nostra crescita in difesa»

L'immagine può contenere: 12 persone, persone che sorridono

Devin Marble presenta il match di domenica sera al PalaRadi contro la Vanoli Cremona, quarta forza del campionato (palla a due alle 20.45). Recuperato Hogue, in dubbio Jovanovic.

DEVYN MARBLE (Guardia DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Siamo a metà della regular season, e ci siamo arrivati in costante crescita: all’inizio della stagione ci siamo scavati da soli una fossa da cui ora stiamo risalendo, soprattutto grazie ai nostri miglioramenti difensivi. Le prime partite dell’anno finivano a punteggi troppo alti, ora stiamo limitando le palle perse e giocando con un’altra qualità nella nostra metà campo. Contro Cremona dovremo confermare questi nostri passi in avanti. La sconfitta con Brindisi ci ha delusi molto per come è arrivata, ovviamente, ma complessivamente sono contento del modo in cui siamo migliorati nei momenti più difficili della nostra stagione. Del punto di vista personale mi sento bene, so di poter dare ancora di più e lavorerò per farlo: la pausa di fine novembre mi ha aiutato sotto tanti punti di vista, sia per il fisico che per la mente».

VINCENZO CAVAZZANA (Assistant Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Dopo aver perso le prime cinque partite in Serie A, nelle successive 10 ce la siamo giocata con tutti facendo anche risultati importanti: è mancata la “ciliegina” della vittoria con Brindisi, ma con il recupero di Hogue andiamo a Cremona con la voglia di strappare due punti pesanti in trasferta. Jovanovic? Oggi proverà a lavorare con il gruppo. La Vanoli è una squadra che mi aveva impressionato fin dalla preseason, è bella da vedere, ha ritmo offensivo e spaziature come poche altre in questo campionato. Sono di sicuro una delle note più liete della Serie A, e hanno in Saunders uno dei giocatori dal mio punto di vista più sorprendenti ed efficaci. Dovremo giocare una partita davvero solida per provare ad espugnare il PalaRadi».

Ufficio Stampa Aquila Basket Trento