Home Serie A Daniele Cinciarini: “Alcune società erano interessate a me, ma sono davvero felice alla Fortitudo.”

Daniele Cinciarini: “Alcune società erano interessate a me, ma sono davvero felice alla Fortitudo.”

0

Intervista a Daniele Cinciarini, guardia della Pompea Fortitudo Bologna, per l’edizione odierna di Stadio.
Un estratto delle sue dichiarazioni.

“Di recente ho avuto più di un interessamento da parte di alcune società, ma sono davvero felice alla Fortitudo, tanto che in estate ho fatto un’importante scelta di cuore, pur di rimanere alla Effe. Il legame che ho instaurato con la gente è fantastico. In linea di massima il mio futuro è qui.”

Problemi in trasferta? “Non è un problema vero e proprio, più la difficoltà di entrare subito in partita. In campi difficili, come Varese o Trieste, ci poteva stare. Anche nel match casalingo di domenica scorsa con la Reggiana non siamo partiti al meglio.”

Motivi? “E’ una cosa che ci capita in modo alternato. Ogni squadra ha i suoi punti deboli. Fin qui il nostro è stato questo. Non dobbiamo scervellarci tanto. Dobbiamo essere solidi se vogliamo alzare ancora l’asticella.”

Sogno playoff? “Ci crediamo tutti. Ma allo stesso tempo sappiamo che la salvezza non è ancora stata conquistata. Con cinque vittorie la metteremmo in cassaforte. Vogliamo cominciare subito.”

Le Final Eight nella tua Pesaro? “Verranno a vedermi i miei amici e la famiglia. Saranno partite sec-che, potrà succedere di tutto. Ai quarti incontreremo Brescia, l’unica squadra capace di batterci al PalaDozza. Saremo molto motivati a riprenderci quei due punti che ci hanno ‘fregato’ .”