Dal secondo quarto è Trieste show e Pesaro va al tappeto

E’ una Trieste che ne suona quasi 40 a Pesaro. L’anticipo di giornata detta sonoro il risultato: 106-68 per i padroni di casa. Pesaro riesce a rimanere in partita soltanto il primo quarto, che si porta anche a casa. Nel secondo periodo l’Alma regala al pubblico dieci minuti quasi perfetti con 30 punti e ne concede solo otto a Pesaro che non trova la via del canestro e soprattutto non riesce a trovare soluzioni per arginare Trieste, totalmente in gas. Gas che si mantiene anche dopo l’intervallo e sono praticamente venti minuti di garbage time. Saltano all’occhio i 40 rimbalzi di Trieste contro i 27 di Pesaro, ma soprano dei 40 30 sono difensivi, Pesaro non riesce mai ad avere seconde possibilità. Cinque i giocatori in doppia cifra per l’Alma per predilige il gioco di squadra e non fa vedere quasi mai la palla agli ospiti. Per Pesaro è un duro colpo.