fbpx

D’Ercole leader, Cinciarini non guida la rimonta: Roma-Reggio Emilia in countdown

Acea Roma, Lorenzo D'Ercole al tiro vs Amedeo Della ValleLa Virtus Roma torna al successo con la vittoria nel posticipo su una spenta Reggio Emilia. Gli uomini di Dalmonte controllano per buona parte del match, subiscono il ritorno dei biancorossi, ma accelerano nel finale e chiudono la contesa. La Grissin Bon paga invece una serata pessima di quasi tutti i suoi giocatori ed esce sconfitta in trasferta per la terza volta consecutiva. Diamo i numeri…in countdown!

 

10 il voto a Lorenzo D’Ercole: sale in cattedra nell’ultimo quarto realizzando 8 punti consecutivi, di cui due triple ad alto coefficiente di difficoltà. Firma il successo di Roma dando lo strappo decisivo al match.

9-14 il bassissimo punteggio del terzo quarto. Polonara gioca quasi da solo, realizzando 7 punti che riportano avanti Reggio Emilia, ma i compagni non lo seguono con la stessa intensità.

8 i punti di Melvin Ejim. Partita di carattere per il canadese, dominatore dell’area con 10 rimbalzi raccolti.

7 gli assist di Andrea Cinciarini. L’unica casella positiva per il play della Nazionale, che si conferma il miglior assistman del campionato, da settimane alle prese con problemi fisici.

6 su 6 i tiri liberi realizzati da Rok Stipcevic, che si conferma implacabile dalla lunetta; fondamentale per 37′ alla causa giallorossa, top scorer con 14 punti e 5 assist.

5 su 5 le realizzazioni dal campo di Maxime De Zeeuw. Il belga è protagonista a più riprese quando è chiamato al tiro: 2 triple, 3 rimbalzi e 2 assist completano la sua prolifica serata.

4/25 le realizzazioni da tre di Reggio Emilia. Polonara fa 1/7, Cinciarini 0/6: quando non è serata la palla non vuole saperne di entrare.

3 le sconfitte consecutive di Roma prima di ieri sera. La vittoria contro la Grissin Bon è una boccata di ossigeno per gli uomini di coach Dalmonte, che si risollvano dai bassifondi della classifica.

2 le palle recuperate da Drake Diener. A fine gara è il miglior marcatore dei reggiani (12 punti), prova a scuotere invano la squadra, realizza due triple su quattro tentativi.

1 la schiacciata di Bobby Jones nel finale, che indirizza il match sui binari giusti per Roma ed esalta il pubblico del PalaTiziano.

0 i punti di Amedeo Della Valle. Influenzato, la giovane guardia calca il parquet per 13 minuti senza mai trovare la via del canestro. Alla Grissin Bon è mancata proprio tutta la sua energia.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

 

3 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *