fbpx

Cuore Trento, rimontata e battuta la Virtus Bologna da -18!

Il campionato 2017-2018 si apre con la vittoria in rimonta della Dolomiti Energia Trentino che sconfigge in volata la neopromossa Segafredo Virtus Bologna 78-74. Dopo il 5-1 iniziale, gli ospiti hanno comandato il match a lunghi tratti grazie al tiro da tre (9/13 all’intervallo) e al talento dei suoi solisti A.Gentile-Aradori-Umeh. Le VuNere hanno toccato come massimo divario il +18 sul 46-64 con Lawson al 29′. Ma è qui che inizia la rincorsa dell’Aquila grazie a un’ottima presenza sulle due metà campo con il pivot Behanan, Shields, Sutton e un brillante Silins oltre all’energia di capitan Forray. La Virtus barcolla e subisce un break di 24-2 per il 70-66. La Virtus impatta sul 70 pari, ma con i liberi di Sutton, Shields e Behanan, Trento prende la posta in palio.

CRONACA_ I primi punti del campionato li firma Shields con una tripla. Trento si porta sul 5-1 con il canestro di Baldi Rossi, ma le Vunere con Alessandro Gentile e otto punti (tra cui due triple consecutive) di Aradori, scavano il primo solco per il 5-11 dopo 5′. Capitan Forray e Shields suonano la carica per i padroni di casa che si riportano a -2 per il 13-15, gli ospiti però con la tripla di Umeh e la presenza sotto i tabelloni di Lawson chiudono avanti il primo quarto sul 13-23. Franke e Behanan piazzano un 6-2 di break per il -7, ma la Virtus si riorganizza e con Lafayette-Lawson toccando il massimo vantaggio sul 19-31 al 12′, time-out Buscaglia. Aradori risponde a Silins dall’arco per il +10 ospite, 24-34 al 14′, poi è il pivot dell’Aquila Behanan con canestri importanti da sotto a dare fiato a Trento con il contributo di Shields, 31-37 al 16′, time-out Ramagli. Aradori e Umeh continuano a furoreggiare da tre punti, Trento chiude il tempo con la tripla di Baldi Rossi. 38-45 al riposo, 9/13 da tre per la Segafredo,
Si rientra dagli spogliatoi, Shields e Sutton riportano sotto i padroni di casa sul -3, 42-45, ma è un fuoco di paglia perchè Bologna guidata da Alessandro Gentile, piazza un 0-10 di break chiuso dal canestro su rimbalzo offensivo di Lafayette per il 42-55 al 25′, time-out Buscaglia. Ancora l’ex Milano e Malaga colpisce dall’arco, poi è Alessandro Gentile con due canestri in fila a mettere il +18 esterno. Trento si scuote con i liberi di Forray e Behanan e chiude il terzo periodo con la tripla di Sutton per il -11, 53-64. Ultimo quarto. La tripla di Silins accende il pubblico del PalaTrento, l’Aquila non consente nulla e si riporta sotto con Forray e Behanan a -6 a 5’37” dal termine, 60-66, Ramagli spende un time-out per riordinare le idee ai suoi. Ma Trento è un treno, in difesa serra i ranghi, un break di 10-0 ribalta completamente la partita con la tripla di Silins a infiammare il palazzetto, 70-66, ultimo time-out chiamato da Ramagli. Alessandro Gentile rompe il digiuno offensivo della Virtus, poi è Lafayette a mettere il 70 pari a 2′ dalla fine. Shileds con i liberi dà il vantaggio Trento, poi è Sutton con la schiacciata a mettere il 74-70, ma Salughter accorcia da sotto, 74-72 a 21” dalla fine. La Virtus ricorre al fallo sistematico per mandare in lunetta Behanan che fa ½, poi Aradori mette il canestro del -1 a 6”37 dalla fine, 75-74. E’ un antisportivo chiamato a Slaughter su Behanan a chiudere il match, e Shields con due liberi dà la fine dell’incontro. Finisce 78-74 per Trento.

MVP BasketItaly.it: Shavon Shields.

Dolomiti Energia Trentino – Segafredo Virtus Bologna 78-74 (13-23; 38-45; 53-64)

Trento: Franke 6, Sutton 10, Silins 11, Baldi Rossi 7, Forray 6 e 6 assist, Flaccadori, Czumbel n.e., Gomes 2, Behanan 17+7 rimbalzi e 7 falli subiti, Lechthaler n.e., Shields 19. All. Maurizio Buscaglia.

Virtus Bologna: Gentile A. 15 e 6 rimbalzi, Umeh 12, Pajola ne, Ndoja, Rosselli, Lafayette 12, Aradori 21, Gentile S. ne, Berti ne, Lawson 8 + 6 rimbalzi, Slaughter 6+7 rimbalzi e 7 assist. All. Alessandro Ramagli.

Arbitri: Carmelo Paternicò, Mark Bartoli, Valerio Grigioni.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *