Home Serie A Croce o delizia, questo è il dilemma…

Croce o delizia, questo è il dilemma…

0

Difficile fare una previsione, come arduo è fidarsi completamente di una squadra fra l’Oriora Pistoia e l’Aquila Basket Trento, seppur una favorita ci sia…

I precedenti lasciano spazio a poche fantasie per la verità, recitando un perentorio 9-3 in favore della compagine trentina, sebbene si dovrà prestare particolare attenzione al “Fattore PalaCarrara”: Pistoia nelle prime otto uscite casalinghe ha collezionato 5 vittorie, dato accompagnato ad una media di dieci punti di differenza fra le partite giocate lontano dalle mura amiche e quelle al loro riparo.

Trento avrà bisogno di una gran prova dunque per dare seguito ad una tendenza che sembra stia prendendo finalmente la giusta direzione. Il fattore AleGentile inizia a farsi valere, come anche Blackmon che mostra un apporto offensivo sempre più convincente.
Inoltre, e forse qui la più grande novità vincente trentina, sulle ali di Craft, dell’immortale capitan Forray e di un sempre più vivo Kelly, la difesa bianconera comincia a farsi rispettare sempre di più, diventando la sesta meno battuta dell’intero campionato.

Se da un lato dunque, coach Brienza sembra avere trovato la giusta quadra alla squadra, dall’altro Pistoia ha bisogno di una spinta sempre maggiore da parte dei suoi leader in campo (Petteway su tutti)… e dagli spalti.
Pietoso il dato che vede Pistoia all’ultimo posto per affluenza al PalaCarrara dell’intero campionato (media di 2292 spettatori) ben al di sotto delle medie sempre in crescita della nostra Serie A.

Dalle brutte, alle più liete storie. Ritengo doveroso sottolineare il gesto di Angus Brandt, primo australiano della storia del basket pistoiese che, vista la devastata situazione del proprio paese ha intrapreso una splendida iniziativa decidendo di donare dieci dollari per ogni punto e rimbalzo catturato.

Sperando dunque in tanti punti ed altrettanti rimbalzi, appuntamento a domani, ore 20.45 al PalaCarrara. Evento che sarà disponibile su RaiSport + HD e su Eurosport Player.