fbpx

Vanoli Cremona – Juvecaserta il pre-match di Pancotto e Dell’Agnello

Coach Cesare Pancotto
La Vanoli Cremona ospita la Pasta Reggia Caserta impegnata nella sua seconda trasferta consecutiva, dopo la pesante sconfitta subita domenica scorsa in quel di Varese. Anche Cremona proviene da una sconfitta in trasferta a Trento, quindi entrambe le squadre sono alla ricerca di un pronto riscatto.

QUI CREMONA – Durante la consueta conferenza stampa pre-match, Cesare Pancotto si dimostra fiducioso nel portare a casa la vittoria contro la Juvecaserta:”Ci siamo allenati molto duramente durante la settimana per sviluppare le nostre energie, per prendere fiducia e per migliorare dei gap che ci sono stati durante l’ultimo incontro”. Pancotto dimostra grande rispetto per la Juvecaserta:”Mi aspetto una Caserta che abbia fatto dei progressi, è una squadra che nelle 2 partite precedenti ha preso tanti
rimbalzi, ha tirato molti liberi, ed ha delle buone percentuali dal’arco. Inoltre vanta nel roster giocatori di gran talento, uno su tutti Edgar Sosa, ma anche Czyz e Cinciarini, ma Caserta va rispettata nel suo complesso”.

QUI CASERTA – La Juvecaserta, dopo la brutta sconfitta di Varese è stata alle prese in settimana con le voci sulle ormai ben note vicissitudini societarie, ma coach Sandro Dell’Agnello è bravo, come è giusto che sia, a catalizzare l’attenzione sul campo
e sul basket giocato:”Abbiamo fatto una settimana di attenzione e di presenza fisica e mentale. Stiamo lavorando quotidianamente per arrivare ad avere al più presto e poi consolidare un identità di squadra che ci dia in ogni momento certezze e sicurezze. Specialmente adesso che siamo al’inizio di stagione tutte le squadre soffrono di alti e bassi, ed è proprio nel momento in cui capita di avere qualche passaggio a vuoto che dobbiamo rimanere ancorati alle nostre regole e al nostro sistema, senza per questo snaturarci. Lo abbiamo fatto molto bene nella vittoria con Reggio Emilia e da qui dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita. A Cremona – conclude coach Dell’Agnello – troviamo una squadra che viene da un campionato strepitoso, e che specialmente in casa sa essere cinica e quadrata, ma se noi facciamo tesoro di quello che ho detto in precedenza, abbiamo certamente la possibilità di giocarcela fino alla fine».

LA CHIAVE DEL MATCH: Come riferito anche da Coach Pancotto in conferenza stampa, la Vanoli per portare a casa la vittoria dovrà necessariamente limitare il talento di Edgar Sosa cercando di mettere in difficoltà il suo innato estro balistico. Da l’altro lato coach Dell’Agnello dovrà essere bravo a limitare
gli U.S.A. di Cremona (Elston Turner su tutti) con una difesa attenta.

Palla a due alle ore 18.15 con diretta su Teleprima (canale 91 del digitale terrestre)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *