Home Serie A Caserta batte Avellino nella prima semifinale del “Città di Taranto”

Caserta batte Avellino nella prima semifinale del “Città di Taranto”

0

Sandro Dell'Agnello Pesaro

La prima semifinale del Torneo Citta di Taranto tra Juve Caserta e Sidigas Avellino termina con la sconfitta dei biancoverdi (75-66). Il team di coach Sacripanti cede il passo ad una Juve Caserta decisamente più in palla. Molti gli errori da parte del team di Sacripanti, ma nonostante il divario, i lupi non mollano e giocano fino alla fine. Domani, alle ore 18, per i lupi sfida contro la perdente tra Enel Brindisi e Fortitudo Bologna.

Questo il commento dell’assistant coach, Gianluca De Gennaro: “E’ stata una settimana dura per i ragazzi che hanno svolto tutti i giorni a una doppia seduta di lavoro. La stanchezza si è notata in questa partita, visibile soprattutto nei primi due quarti. Successivamente c’è stata la reazione della squadra, questo ci fa essere sereni. E’ chiaro che c’è ancora tanto lavoro da fare per aumentare gli automatismi tra attacco e difesa. L’inserimento di Leunen c’è stato solo ad inizio settimana, ci occorre ancora tempo per trovare la chimica giusta”.

JUVE CASERTA – SIDIGAS AVELLINO 75-66

JUVE CASERTA: Esposito n.e., Siva 18, Hunt 10, Cinciarini 13, Amoroso 11, Jones 9, Gaddefors 4, Giuri 7, El-Amin, 3 Ingrosso. All. Dell’Agnello

SIDIGAS AVELLINO : Norcino n.e., Veikalas 8, AcKer 11, Leunen 8, Green 8, Cervi 6, Severini, Nunnally 14, Pini, Buva 11, Parlato n.e.. All. Sacripanti

Arbitri: Morelli, Caforio, Damiano

Parziali: 20-7; 35-24; 53-37; 75-66