Cantù muove la classifica: prima vittoria contro Pesaro

Pilepic

Arriva la prima vittoria per la Red October Cantù, capace di vincere per 77-68 contro la Consultinvest Pesaro. La squadra brianzola ha provato a scappare nel secondo quarto, ma si è fatta raggiungere dagli ospiti, che non sono stati in grado di rispondere al parziale del terzo periodo (20-10). La squadra di Kurtinaitis (qui le sue dichiarazioni post partita) ha mandato ben 5 giocatori in doppia cifra, anche se è da applaudire la prova balistica di Pilepic, autore di 17 punti senza errori dal campo. Cantù ha stretto le maglie in difesa, concedendo o soluzioni affrettate alla Consultinvest oppure obbligandola a utilizzare tutti i 24” senza trovare un buon tiro. Gli esterni della VL non sono riusciti a trovare lo spazio che avevano avuto in altre occasioni e non è bastata un’altra ottima prova di Jones, capace di realizzare 21 punti con 9 rimbalzi, che si sta dimostrando ogni giornata di più uno dei lunghi migliori del campionato. Coach Bucchi non è riuscito a far salire di tono la propria difesa, che ha concesso per tutto il secondo tempo comodi tiri agli esterni della Red October, che hanno trovato ottime percentuali da 2. Con l’innesto di Waters (14 punti e 7 assist) le rotazioni di Cantù sono state più equilibrate e la squadra può guardare con fiducia ai prossimi impegni.

MVP: Fran Pilepic, che disputa una prova balistica perfetta. 17 punti con 1/1 da 2 e 5/5 da 3 per un giocatore dalla mano educatissima. Se messo in ritmo è mortale per ogni difesa.

Red October Cantù – Consultinvest Pesaro 77-68 (23-25; 41-40; 61-50)

Tabellini:

Cantù: Pilepic 17, Darden 14, Lawal 11, Waters 14, Johnson 11, Baparapè ne, Parrillo ne, Laganà ne, Kariniauskas 5, Quaglia ne, Callahan 3, Travis 2.

Pesaro: Harrow 10, Thornton 13, Jasaitis 2, Nnoko 6, Gazzotti, Zavackas 6, Cassese ne, Ceron 2, Bocconcelli ne, Serpilli ne, Jones 21, Fields 8.

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *