Cantù, il sostituto di Udanoh è Suleiman Braimoh?

Mentre oggi dovrebbe essere ufficializzato il trasferimento alla Sidigas Scandone Avellino di Ike Udanoh, per la sostituzione dell’ormai ex lungo, l’Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù dovrebbe reinvestire il buyout ricevuto sull’ala forte Suleiman Okhaifoede Braimoh.

Lo riporta La Prealpina.

29enne, nigeriano di cittadinanza statunitense, Braimoh gioca in Israele all’Hapoel Eilat e ha uscita a pagamento.
Era stato già cercato da una squadra italiana, la Fiat Auxilium Torino, nel febbraio 2018 quando militava nell’Enisey Krasnojarsk in Russia.

Sempre la Prealpina scrive che Cantù andrà in cerca di un europeo di raccordo per rimpiazzare Tony Mitchell, le cui bizze sono incompatibili con il nuovo corso tecnico e societario.