Cantù: Aradori verso il rientro. Mazzarino:”Abbiamo bisogno del calore del nostro pubblico”

Stasera per Gara4 dei quarti di finale Cantù ospita la Dinamo Sassari con l’obiettivo di impattare la serie che ora vede i sardi in vantaggio per 2-1. Per la Lenovo dovrebbe rientrare Pietro Aradori dopo

l’elongazione muscolare all’adduttore della gamba sinistra. La guardia, che ha saltato la seconda sfida, era a referto in gara 3, ma non è sceso in campo per evitare rischi.
Sponda Sassari vedremo se coach Romeo Sacchetti continerà ad affidarsi alla coppia di lunghi americani formata da Tony Easley e Drew Gordon, rinunciando acnora al polacco Michal Ignerski.

Intanto Nicolas Mazzarino, capitano canturino carica così l’ambiente già caldo: “Credo che la squadra abbia dimostrato ieri (2 giorni fa n.d.r.) una virtù che a Cantù è particolarmente apprezzata: quella di non mollare mai. Non lo abbiamo fatto noi e nemmeno i nostri tifosi che hanno creato alla NGC Arena un’atmosfera eccezionale. L’obiettivo adesso è chiaro: vincere anche gara 4 per riportare la serie in parità e andare a Sassari con la pressione sulle loro spalle. Per ottenere questo risultato abbiamo bisogno del calore del nostro pubblico. Nei miei otto anni a Cantù è sempre stato al nostro fianco rivelandosi determinante: sono sicuro che lo sarà anche domani…”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *