Cambio di proprietà a Torino? Ennesimo rinvio. Feira: Ci prendiamo qualche giorno di riflessione

Ancora un rinvio, l’ennesimo nella trattativa tra Antonio Forni e la cordata di imprenditori che dovrebbe rilevare l’Auxilium Torino.
L’attuale proprietario ha lasciato l’assemblea dei soci alle 13.53, senza rilasciare dichiarazioni, come riportato da La Stampa.

“Abbiamo ragionato sulle possibilità e alla luce di quanto discusso, abbiamo scelto di prendere qualche giorno di riflessione”, queste le parole a La Stampa dell’AD Massimo Feira. “Vogliamo essere realisti e speriamo di concludere al più presto. I tempi sono fissati dalle regole federali, mercoledì della prossima settimana scadrà il termine entro il quale adempiere agli obblighi federali che ammontano a circa 450.000 euro. Quello è il limite temporale per la trattativa.”

La scadenza per adempiere ai pagamenti richiesti dalla COMTEC è domani. Per ogni giorno di ritardo nei pagamenti necessari, fino a 5 lavorativi, la società verrà multata di 2000 euro. Se si andrà oltre i 5 giorni, scatteranno punti di penalizzazione per la prossima stagione.