Brindisi, Sacchetti: “Una rotazione in più ci fa gestire meglio le situazioni; con Caserta partita di spirito”

meo-sacchetti-brindisi-2016-12-18

Al termine di Brindisi – Caserta ( 100-72 ), coach Sacchetti si dice soddisfatto della prestazione dei ragazzi, mentre coach Dell’Agnello resta in spogliatoio in riunione con i suoi e lascia la parola al G.M. casertano Luigi Guastaferro. Queste le dichiarazioni.

 

Coach Sacchetti: “Bella partita, siamo partiti con il piede giusto e abbiamo giocato bene in attacco facendo ruotare diversi giocatori. Abbiamo commesso qualche errore in difesa lasciando a loro qualche canestro facile, ma abbiamo sempre tenuto questo gap importante. Loro hanno iniziato il terzo quarto con tre contropiedi e lì c’è stato un attimo di tensione, per poi tornare al nostro gap e chiudere la partita. Sapevamo che Robert ha buone mani e come abbiamo visto tutti nell’ultimo mese la sua condizione fisica è certamente cresciuta tanto, è in un buon momento, ha fiducia e ci aiuta moltissimo anche in attacco. In difesa non siamo ancora quello che dovremmo essere perché a volte concediamo ancora tanto spazio. Non bisogna mai accontentarsi, però posso dire che oggi abbiamo fatto una bella partita”.

 

GM Guastaferro: “C’è poco da dire su questa partita perché noi non l’abbiamo giocata, dunque qualsiasi commento è superfluo. Il coach è ancora in riunione con la squadra negli spogliatoi. Permettere all’avversario di fare 30 punti nel solo primo quarto significa non essere scesi in campo; abbiamo giocato contro una squadra che ha approcciato benissimo la gara, e nel corso della partita ogni tentativo di rimonta è stato subito ricacciato indietro, quindi il merito va a Brindisi che probabilmente era più pronta di noi. Si pensava di fare un blitz, ma noi scendiamo in campo per giocare le partite fino alla fine, anche se in questo caso ciò non è avvenuto. Si deve lottare fino all’ultimo secondo per onorare la maglia, la proprietà e i tifosi venuti in trasferta. Sosa non ha fatto una partita brillante, ma non mi piace parlare dei singoli, perché stasera tutta la squadra non ha avuto la giusta mentalità per affrontare la gara. Cercheremo di mettere a posto le idee in vista del derby che giocheremo domenica”.

8 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *