fbpx

Brindisi, enigma risolto: Darryl Joshua Jackson firma per un mese

Piero Bucchi

L’Enel Basket Brindisi risolve perlomeno temporaneamente il problema playmaker, sostituendo il capitano Massimo Bulleri. Ecco il comunicato emesso dalla società sulla propria pagina ufficiale Facebook: 

L’Enel Basket Brindisi comunica d’aver sottoscritto un accordo per un mese
(prorogabile sino al termine della stagione) con il giocatore Darryl
Joshua Jackson, nato il 17/12/1985, ruolo play-guardia, statura cm 190,
peso kg. 82, nazionalità sportiva maltese.

Nelle ultime due stagioni (dopo aver precedentemente maturato importanti
esperienze in Romania, in Georgia e a Cipro con apparizioni anche in Euro
Cup ed Euro Challenge) ha militato prima nel Neckar Giant Ludwingsburg,
squadra del massimo campionato tedesco (in media: 25 minuti giocati e 9
punti realizzati), poi è ritornato in Georgia con il SSU Sukhumi Tbilisi
(in media: 32 minuti giocati, 16 punti realizzati con il 53% da 2 e il 33%
da 3, 4 assist).

Jackson è definito un atleta di grande esperienza, preciso al tiro,
eccellente nella visione di gioco, ottimo penetratore e particolarmente
aggressivo in difesa. Inoltre, gli viene riconosciuta una particolare
etica del lavoro, non risparmiandosi in palestra e in campo nonché
prodigandosi nel far gruppo e nel sostenere i compagni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *