Home Coppe Europee FIBA Champions League Brindisi, è fatta per l’arrivo della guardia D’Angelo Harrison
Brindisi, è fatta per l’arrivo della guardia D’Angelo Harrison

Brindisi, è fatta per l’arrivo della guardia D’Angelo Harrison

0

Manca di fatto solo il comunicato stampa della società pugliese (atteso per domani o al massimo nei prossimi giorni), ma si può affermare con certezza che la guardia statunitense D’Angelo Harrison è un giocatore dell’Happy Casa New Basket Brindisi.

A riportare la news in anticipo è stato Emiliano Carchia di Sportando tramite Twitter, cui gli ha risposto proprio il giocatore nativo di Anchorage in Alaska (compirà 27 anni il prossimo 14 agosto) che ha scritto: “Non sostituendo nessuno, sono la mia persona” in riferimento alla sostituzione del partente Adrian Banks. Anche Eurobasket ha confermato la firma. E se due indizi fanno una prova…

Harrison proviene dagli israeliani del Maccabi Rishon LeZion con cui ha giocato in Winner League da giugno, venendo sconfitta in finale di campionato dal Maccabi Tel Aviv, nonostante 38 punti, 6 rimbalzi e 5 assist proprio di Harrison a 48 di valutazione.

Prodotto di St. John’s University, ha iniziato la scorsa stagione in Francia con l’ESSM Le Portel (è stato compagno di squadra del neo brindisino Ousman Krubally) segnando 15.9 punti di media con 4.7 rimbalzi e 3 assist prima dello stop ai campionati causa Coronavirus.

Poi la firma al Maccabi dove ha prodotto medie di 19.4 punti, 6.6 rimbalzi e 4.3 assist.