Brindisi cala il poker contro una combattiva Pesaro per 108-99

pagina facebook Happy Casa Brindisi

Quarta vittoria consecutiva per la Happy Casa Brindisi che supera una battagliera Carpegna Prosciutto Pesaro per 108-99. Super prestazione di un John Brown da 30 punti, 7 rimbalzi e 2 assist. Dall’altra parte miglior marcatore Pusica con 20 punti e 3/6 dalla lunga distanza.

Difese morbide in entrambe le metà campo permettono alle due formazioni di giocare libere e a tutto campo. Pesaro parte forte e mette a segno 19 punti nei primi 5 minuti di gioco, Brindisi rincorre ma ci pensa Brown a risvegliare la squadra (13 punti nel primo quarto). I biancazzurri prendono la via giusta in contropiede anche con Martin e Campogrande, gli ospiti però restano alle calcagne con i tiri dalla lunga distanza di Pusica e Barford: 59-51 all’intervallo. 

Nella ripresa la Victoria Libertas continua a ben mettere il bastone tra le ruote ai padroni di casa, spingendo in transizione con Thomas e Chapman. Brindisi non resta a guardare e si affida al capitano Adrian Banks. La pressione in difesa aumenta, i pugliesi chiudono la squadra di coach Perego che però riesce a trovare ottime soluzioni dalla lunga distanza restando sotto la doppia cifra di vantaggio. Thompson e compagni la chiudono negli ultimi due minuti, con il punteggio di 108-99.

 

 

Tabellini 

BRINDISI: Banks 18, Brown 30, Thompson 17, Stone 9, Martin 12, Campogrande 11, Zanelli 7, Gaspardo 2, Ikangi 0.

PESARO: Chapman 18, Borfard 22, Mussini 3, Pusica 20, Drell 16, Thomas 18, Eboua Zanotti 2, Miaschi 0.