Brescia. Jordan Hamilton: “Le 11 triple? Merito del club che mi ha saputo aspettare e difendere.”

L’ala della Germani Leonessa Brescia, Jordan Hamilton, celebra le sue undici triple realizzate domenica contro Fiat Auxilium Torino su TimeOut, inserto del mercoledì de La Gazzetta dello Sport.

La sua performance con 11 triple segnate su 16 tentativi senza mai passare dalla lunetta e senza segnare da due, è stata la seconda di ogni epoca tra Serie A, A1 e playoff nel tiro da tre, seconda solo al 13/30 di Mike McGee dell’Irge Desio contro Firenze nella stagione 1989-1990 secondo le statistiche di Legabasket aggiornate dal 1987-1988 (altrimenti il record, come scrive La Gazzetta, sarebbe il 15/21 di Alberto Ardessi in un Reggio Calabria-Gorizia nel 1986).

Prima Hamilton ci scherza su. “Ne ho segnate undici perchè avevo visto un video del mio ex compagno di squadra nei Rockets, James Harden.”

Poi ringrazia la “sua” squadra. “Ma il merito di questa prestazione è soprattutto del club che mi ha saputo aspettare e difendere”.