Borsatti: “Vanoli Cremona in Europa? Più no che sì”

L'immagine può contenere: 9 persone, persone che praticano sport e campo da basket

Il vicepresidente della Vanoli Cremona, Davide Borsatti, pone un freno alle prospettive di partecipazione alle coppe europee nel 2019/20 della squadra lombarda.

Le coppe europee? La percentuale di partecipazione in questo momento è del 30%, più no che sì insomma” – ha spiegato Borsatti al La Provincia di Cremona – “Ci sono delle ragioni economiche innanzitutto, ma anche gli impegni in Nazionale di coach Sacchetti. Poi è chiaro, le cose possono cambiare, soprattutto se qualche azienda dovesse decidere di darci una mano“.