Home A2 A2 - Girone Rosso Bocciato il testo dal M5S: salta la riforma dello sport del ministro Spadafora?

Bocciato il testo dal M5S: salta la riforma dello sport del ministro Spadafora?

0

La legge di riforma dello sport, che tra gli altri provvedimenti ridurrebbe la durata dei mandati per i presidenti delle federazioni sportive, è destinata a restare una lettera senza mai prendere vita. Infatti, il Movimento 5 Stelle avrebbe deciso di far saltare il tavolo di confronto con il ministro (dello stesso partito, oltretutto) Vincenzo Spadafora, titolare della riforma e dei lavori sul controverso documento in questione.

Come spiega Repubblica, l’idea che trapela è quella che il partito vorrebbe bloccare l’ampia riforma che abbraccia tutti i settori del mondo sportivo, dai mandati dei presidenti di Federazione alle tutele e garanzie per i lavoratori, e spingere Spadafora a rimettere la delega allo Sport.

La mossa sarebbe successiva al caos generato negli ultimi giorni per una riforma che avrebbe scontentato tutte le parti coinvolte, incluse Sport e Salute e il Coni, con un testo che sarebbe ‘pieno di contraddizioni’.

Repubblica ventila anche la possibilità che Spadafora possa essere dirottato ad altro incarico in un prossimo rimpasto di governo.