Beko Supercoppa – Sassari asfalta l’Acea Roma e vola in finale contro Milano

MLD_5691

Il Banco di Sardegna Sassari batte nettamente la Virtus Roma, 89-73, con la squadra della Capitale che ha ancora con il cartello “lavori in corso”. Troppa la differenza tra le due compagini, con la squadra di Sacchetti che domina dal primo minuto all’ultimo, con una energia che difficilmente si vede in questo momento della stagione.

Il match è indirizzato già dal 9-0 dei primi due minuti, con il Banco che ruba due palloni e mostra una difesa che deciderà il match e che produrrà 15 perse per Roma nel solo primo tempo. A questi secondi possessi si aggiungo le ottime percentuali dal campo, con Dyson e compagni che chiudono con il 68% da 2. Poi la solita grandinata di triple (15) che chiude ogni velleità di rimonta dell’Acea. Ancora troppo indietro la squadra di Dalmonte per pensare di competere contro la corazzata sarda, che domani vuole regalare una gioia al pubblico amico. Per la Virtus bene Triche che finisce con 23 punti e Ejim che dimostra delle ottime doti da rimbalzista, chiudendo con 13 carambole. Per Sassari ottima la prova di tutti, che sporcano il referto con almeno un punto (eccetto Sacchetti) e che mostrano un’alchimia rara per una squadra nuova in tutti gli stranieri. I migliori marcatori sono Brooks e Dyson con 13 a riprova dell’ottima distruzione di punti del Banco.

Da segnalare il ritorno tra gli applausi di Travis Diener, che durante l’intervallo è stato premiato dla presidente Sardara.

MVP BasketItaly.it David Logan. Sarebbe facile di Brooks che non fa una cosa sbagliata in tutto il match, ma il numero 3 della Dinamo ha mostrato quella leadership che sembrava persa dopo l’addio dei cugini Diener. Un chiaro esempio è stato il recupero effettuato correndo per metacampo, dopo una palla recuperata da Roma. Oggi è mancato il tiro (1/7 da 3), ma appena tornerà il PalaSerradimigni avrà il suo nuovo idolo.

Tabellino:

Banco di Sardegna Sassari: Logan 8, Sosa 12, Sanders 6, Devecchi 9, Lawal 7, Chessa 8, Dyson 13, Sacchetti, Vanuzzo ne, Brooks 13, Todic 7, Cusin 6.

Acea Roma:  Ejim 6, Triche 23, Jones 5, D’Ercole 6, Sandri ne, De Zeeuw 10, Kuschev ne, Finamore ne, Gibson 10, Stipcevic 7, Morgan 6, Pullazi ne.

 

 

11 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *