fbpx

Beko Final8 – Trento vuole essere protagonista

Julian Wright (Trento)

Da matricola terribile a realtà consolidata del nostro campionato, la Dolomiti Energia Trento è cresciuta moltissimo in questo anno e mezzo di Serie A e punta a fare bene anche contro in Coppa Italia.

 

La storia – L’Aquila Basket torna alle Final Eight dopo un anno, puntando a migliorare il risultato di Desio del 2015, quando venne eliminata ai quarti da Reggio alla sua prima partecipazione.

Il momento di forma – Come dice capitan Forray avere 5 giorni per preparare una partita è una novità per l’Aquila quest’anno. La squadra di Buscaglia sta attraversando un periodo di forma particolare, dove riesce a rendere meglio in Europa che in campionato.

Il punto di forza – Un anno di esperienza in più rispetto alla scorsa stagione e il vantaggio di giocare anche in Eurocup. La squadra gioca a memoria con Buscaglia e dovrà trovare pronti tutti i suoi protagonisti, a cominciare da Wright.

Il punto debole – Mancherà Baldi Rossi, che con la sua doppia dimensione garantiva più scelte nel gioco di Trento. Sarà importante coinvolgere tutta la panchina che non sempre è stata valorizzata in questi anni.

Obiettivo – Fare meglio dell’anno scorso, sopratutto contro una Pistoia incerottata, non è impossibile. La parte sinistra del tabellone è quella più equilibrata e sognare la finale non costa nulla.

Dove può arrivare Trento? Fate il vostro pronostico con BasketItaly.it!

 

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *