Baraldi: “Vogliamo una nuova casa per la Virtus Bologna, senza condividerla con altre società”

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Foto da pagina Facebook Virtus Segafredo Bologna

Luca Baraldi, dirigente della Virtus Segafredo Bologna, è tornato a parlare su Repubblica e Stadio, del “problema” palasport per la V Nere.

“Abbiamo grande rispetto per il PalaDozza, che e è sarà la nostra casa, ma ad Anversa ci stava il triplo del pubblico. Noi non potremmo organizzare una Final Four. Servirebbe allora un contenitore che possa anche aiutare a sostenere i conti della nostra azienda. Ma sarebbe una casa per la Virtus, senza condividerla con altre società. Per almeno altre due stagioni la Virtus resta al Paladozza.”