Home Serie A Avellino-Pesaro, Vitucci: “Giocato con intensità ed attenzione”. Dell’Agnello: “Dispiace per il risultato”

Avellino-Pesaro, Vitucci: “Giocato con intensità ed attenzione”. Dell’Agnello: “Dispiace per il risultato”

0

Sandro Dell'Agnello Pesaro

Avellino battendo Pesaro 69 a 60 riesce a sbloccare la propria classifica. Coach Vitucci è per questo molto soddisfatto, nonostante la rimonta degli avversari nell’ultimo quarto: “Quella di questa sera era per noi una vittoria obbligata. Siamo stati bravi, con tanta intensità ed attenzione a mettere le mani sulla partita, difendendo in maniera egregia e attaccando bene.

Nel secondo tempo ci è mancata un po’ di maturità cestistica palesando troppe incertezze e favorendo il rientro di Pesaro. E’ ovvio che su questo la squadra deve fare un passo in avanti sostanziale. Prendiamo due punti e miglioriamo sui tiri liberi e su quelli da tre”.

 

Proprio il risveglio dei suoi nell’ultima frazione porta coach Dell’Agnello a non crocefiggere i suoi: “Abbiamo iniziato in un mare mosso e agitato perché Avellino aveva voglia di vincere. Siamo stati sballottati da tutte le parti. Potevamo affogare e invece abbiamo lottato per 3 quarti. Se non avessimo fatto 6 su 24 al tiro nei primi 20 minuti staremmo a parlare di un’altra partita. Dispiace per il risultato ma c’è da essere soddisfatti per la reazione e per la difesa che abbiamo applicato. Sono contento per la partita sostanziosa sostanziosa e orgogliosa che hanno giocato i miei”.