Home Serie A Austin Daye: “Ho sistemato la mia posizione in campo. Bisogna continuare a migliorare”.

Austin Daye: “Ho sistemato la mia posizione in campo. Bisogna continuare a migliorare”.

0

L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport, campo da basket e scarpe

L’ala dell’Umana Reyer Venezia Austin Daye analizza il momento di forma della squadra orogranata e quello suo personale in vista del rush finale nella regular season e con occhio riservato anche ai playoff.

L’ala nativa di Irvine ne ha parlato a Il Gazzettino.

“Sia a Varese sia a Brindisi dobbiamo mantenere l’atteggiamento e l’energia che fin qui ci hanno contraddistinto in tutte le partite in trasferta. Fuori casa abbiamo sempre dimostrato un ottimo approccio mentale e dobbiamo conservare questo spirito, unito alla solidità difensiva che abbiamo ritrovato”.

Sulla vittoria contro la Sidigas Scandone Avellino con 65 punti concessi agli irpini. “Abbiamo fatto vedere buone cose soprattutto nella difesa dei pick and roll e, sotto questo aspetto, siamo migliorati molto nelle ultime gare. Dopo la trasferta in Champions di Novgorod la squadra ha ritrovato e messo in campo sempre la giusta aggressività. Ora però bisogna continuare a migliorare ed alzare il livello in vista dei playoff”.

Ultimamente si è notato un miglioramento del suo atteggiamento, meno “egoista”, più collaborativo con i compagni di squadra. “In campo ho un po’ sistemato la mia posizione cercando di mettermi più a disposizione delle guardie e riuscendo a trovarle con maggior continuità. C’è un miglior assestamento col resto della squadra e trovo buone soluzioni specie nelle situazioni in pick and roll con Watt. Sono soddisfatto di come sto giocando nelle ultime partite, faccio quello che mi chiedono coach e staff tecnico”.